Il calcolo dei rilievi topografici, tradizionali e a schema libero

Ciao a tutti,
nel mio nuovo libro ho scritto la prima parte del capitolo dedicato al calcolo dei rilievi e, come ho iniziato a fare da qualche settimana, desidero condividerlo con voi del forum. Questo primo brano tratta i criteri di calcolo tradizionali e i rilievi a schema libero, cioè quelli in cui non si deve stazionare o rilevare punti prefissati, con un notevole risparmio di tempo.

image

Questo il link al PDF:

Calcolo_rilievi_Parte_1.pdf

Grazie per la pubblicazione degli stralci dal nuovo libro. Ho provveduto a scaricare tutti quelli segnalati ed a ordinarli sulla sorta dei segnalibri applicati ai pdf. Li ho scaricati tutti?

Ciao Luigi,
sì, la tua lista comprende tutti quelli che ho divulgato finora.
Naturalmente il libro ne include molti altri, questi che anticipo sono quelli che ritengo più interessanti negli aspetti concettuali.

Ciao Gianni,
chiedo, proprio in merito a questo schema illustrato in figura, se hai sviluppato la “trasposizione” di questo rilievo in righe di libretto PREGEO oppure dobbiamo andare a creare la stazione a tavolino su CAD.
Grazie

Ciao Alessandro,
lo schema illustrato nella figura del mio post iniziale è quello classico in cui fai stazione TS su un punto GPS e ti orienti su altri punti GPS.
Quello che forse intendevi tu lo trovi in quest’altro topic:

Geocat 28 - Libretto Pregeo per rilievi GPS-TS con stazioni libere